PROFEZIE O SEMPLICEMENTE CASUALITA’

PROFEZIE O SEMPLICEMENTE CASUALITA’. In questo post cercherò di tirare fuori qualche interessante spunto su un diverso tipo di ” profezie “. Vi chiederete in che senso un diverso tipo di  profezie, vi spiego subito. Quando si parla di profezie non si può non fare il nome di Nostradamus, Baba Wanga, Edgar Cayce. Se considerate che molte di queste profezie si sono puntualmente avverate, il mistero si infittisce. Mi è capitato di imbattermi durante le mie ricerche in un altro tipo di profezie, o se questo termine non lo ritenete appropriato, di una sorta di ” messaggi subliminali ” all’interno di film, giochi, cartoni animati, cd musicali, e potrei continuare ancora. Prenderò ad esempio un fatto che ha turbato tutti , e che purtroppo è entrato a pieno titolo tra i fatti più inquietanti di questo inizio millennio, stiamo parlando della strage dell’ 11 Settembre 2001, l’abbattimento delle Twin Tower, meglio conosciute come World Trade Center a New York. Come vi dicevo prima, anche se quello che mi accingo a raccontarvi non si può paragonare a delle profezie nel senso stretto del termine, sicuramente qualcosa di molto strano la troverete anche voi. Ma vediamo queste “stranezze” che io ho diviso in tre misteriose casualità:

1^.) Nel 1999 al cinema usciva il film ” MATRIX “, un bellissimo film dove il protagonista, interpretato dall’attore Keanu Reeves ( nel film NEO ), in una scena del film mostrava il proprio passaporto. Sembrerebbe una scena normalissima, dove  in pochi hanno fatto attenzione a questa scena. Nel riquadro a destra del passaporto, alla data di scadenza, corrisponde lo stesso giorno del disastro dell’11 Settembre 2001.     PROFEZIE O SEMPLICEMENTE CASUALITA'. In questo post cercherò di tirare fuori qualche interessante spunto su un diverso tipo di " profezie ". Vi chiederete in che senso un diverso tipo di  profezie, vi spiego subito. Quando si parla di profezie non si

2^.)  Nel 1997 il cantante Michael Jackson esce sul mercato discografico con il CD dal titolo ” “Blood on the dance floor “, ” Sangue sulla pista da ballo “. La copertina del Cd risulta essere un concentrato di indizi, che palesemente portano all’evento del 11 Settembre 2001, ancora non verificatosi. Vediamo di che si tratta:                                                                                                                                        A.) Michael Jackson è vestito di rosso, in diversi ambienti esoterici il colore                                      rosso ( sangue ), che identifica il sacrificio.-                                                                                  B.) Alle spalle di Michael Jackson si trova la città di New York.-                                                      C.) Sul braccio destro Michael Jackson porta una fascia nera, tipica di un lutto.-                          D.) Sempre alle spalle di Michael Jackson si vede una enorme nube di                                                polvere….la  stessa di  quando crollò la prima torre. Ed in effetti alle spalle                                    ne viene dipinta una  solamente.-                                                                                                    E.) Per confermare che si tratta di un sacrificio a sfondo esoterico, si vede un                                    pavimento a  scacchi, che simbolizza la divisione tra divino e terreno. Un                                      ulteriore  conferma la  trasparenza dei palazzi riflessi sul pavimento.-                                      F.) Le braccia di  Michael Jackson segnano ” casualmente ” l’orario del primo                                   crollo, le  ore 08.45.-                                                                                                                          G.) La luna in alto a destra viene raffigurata all’ultimo quarto, la stessa dell’11                                    Settembre  2001.-                                                                                                                              H.) Ovviamente il tutto raffigurato ben 4 anni prima del disastro del W.T.C.-

3^.) Card game il gioco che prevede gli eventi futuri nasce nel 1990 da un’idea di Nel Steve Jackson e viene identificato da subito come ” Il gioco degli Illuminati  ” NWO “. Steve Jackson che è un noto creatore di giochi di ruolo da subito comincia ad avere dei ” problemi ” per i contenuti ed i messaggi che poco palesemente prevedono degli eventi spesso catastrofici al loro interno,  a causa di ciò subisce un processo che lo porta quasi sul lastrico, ma ne esce vincitore. Nel 1995 viene pubblicato  il gioco ” Illuminati Nuovo Ordine Mondiale ”. Composto da 330 carte ( casualmente 33 sono i gradi della massoneria ), nello stesso anno il gioco vince il premio ” Origins Award ” come miglior gioco dell’anno  di carte collezionabili. Una delle carte che ha lasciato basiti chi si è posto qualche interrogativo in più sulle misteriose card è la card che ho allegato  che mostra le torri gemelle e il Pentagono attaccati da mano terroristica.

                                                                                                                                                    

4^.) Oltre a questi casi, anche i fumetti hanno fatto numerosi accenni all’evento tragico dell’11 Settembre 2001. Basti vedere questa raccolta fotografica sotto allegata.

Spero di avervi incuriositi, mi riprometto di segnalarvi altre stranezze simili. Buona lettura.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.