BALENA RITROVATA NELLA GIUNGLA BRASILIANA 22 FEBBRAIO 2019

BALENA RITROVATA NELLA GIUNGLA BRASILIANA 22 FEBBRAIO 2019. Queste sono quelle notizia al limite dell’incredibile, ma che poi si rivelano assolutamente vere. Ma vediamo di che si tratta. Il giorno 22 di Febbraio ( 2019 ), nella giungla amazzonica, precisamente sull’isola Marajò nella foce del Rio delle Amazzoni, è stato ritrovato casualmente un cucciolo di balena della lunghezza di circa 10 metri. Gli esperti giunti sul posto sono decisamente perplessi sul come il balenottero possa essere arrivato fino a li. In passato si è verificato qualche caso simile, ma non in posti con queste caratteristiche. Si ipotizza che il balenottero abbia perso il senso dell’orientamento, ma non si riesce a capire come possa essersi inoltrato nella giungla senza il suo elemento fondamentale, cioè l’acqua. Un’altra ipotesi è quella che il balenottero stremato sia morto, e il maltempo con le mareggiate lo abbia scaraventato all’interno della giungla. BALENA RITROVATA NELLA GIUNGLA BRASILIANA 22 FEBBRAIO 2019Anche questa ipotesi desta molte perplessità. Visto che le spiegazioni convenzionali non hanno del tutto convinto, c’è chi ha timidamente considerato la possibilità che il balenottero possa essere stato ” prelevato ” dall’alto, sollevato e portato nella giungla. Ovviamente stiamo parlando di un caso di abduction animale ad opera di alieni. Si può pensare che anche questa ipotesi sia anch’essa impossibile, ma al momento ha la stessa percentuale delle precedenti.  

Un team di ricercatori ha raccolto campioni biologici dalla carcassa per cercare di capire la causa della sua morte. Questa autopsia impiegherà circa 10 giorni per essere completata, stando a Newswek nonostante il cetaceo sia troppo grosso per essere spostato, i ricercatori intendono, prima o poi, estrarre il suo scheletro per studiarlo al Museo Paraense Emílio Goeldi, un museo di storia naturale nella vicina città di Belém, ( stando al giornale Independent ). Sicuramente come annunciato dal teem di esperti, si saprà qualcosa di più fra una decina di giorni, in attesa allego il link del video: Buona lettura.

 

Precedente BOREHAMWOOD UFO SU STADIO 7 FEBBRAIO 2019 Successivo AUTOCOMBUSTIONE UMANA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.