SACERDOTE AVVISTA UFO 18 OTTOBRE 2009

SACERDOTE AVVISTA UFO 18 OTTOBRE 2009. Anche se in molti hanno qualche perplessità a trovare punti in comune tra le religioni ( in genere ) e lo studio ufologico, questo non corrisponde alla realtà delle cose. Infatti almeno per quanto riguarda la religione cristiano-cattolica, lo studio del cosmo e di tutti quei fenomeni ” anomali ” di cui sono ricchi alcuni scritti giunti fino hai nostri giorni, pongono una seria valutazione su ciò che la chiesa ha ritenuto di celare negli ultimi secoli su una possibile vita extraterrestre. In questa direzione va una testimonianza diretta che risale al 18 Ottobre 2009. Ma vediamo nello specifico di che si tratta. Era domenica 18 Ottobre 2009 e alle 21,30 circa Don Domenico Rosario, che all’epoca aveva 57 anni gestore dell’ Istituto Oblati della Madonna a Braies in provincia di Bolzano dichiarava ai Carabinieri queste testuali parole:

– ” Era un disco di luce enorme, circa due chilometri di diametro “.-

Il sacerdote stava ritornando a casa da un incontro pastorale a Merano, quando ha visto lo strano oggetto nel cielo ed ha chiamato i suoi due vicini, stupiti come lui davanti alla vista del misterioso velivolo ( ufo ). I sacerdote proseguendo la sua dichiarazione aggiunse:

– ” Sono un prete e quindi il soprannaturale fa parte della mia vita. Quell’oggetto era una massa nebulosa molto grande e al centro, come pure sul margine destro, c’era un triangolo luminoso. In un primo momento mi sono chiesto che cosa potesse essere, che arrivava da dietro la montagna. Mi trovavo a circa 500 metri. Vivo in una zona boschiva e isolata di Braies. I miei vicini sono una coppia. Ho spento i fari della macchina e sono sceso per vederlo meglio. La massa nebulosa, che sembrava una sorta di scudo, si trovava a circa 1.000 metri sopra di me. Sembra assurdo, ma al centro era ben visibile un triangolo con una luce fluida e diffusa. Sul margine destro, la stessa cosa. Sembrava un cerchio avvolto nella nebbia “.

Il sacerdote chiamò i vicini per avere la conferma che quello che stava vedendo lo vedevano pure loro, ed in effetti ebbe la conferma che cercava. Cercò anche di fare una foto con il suo telefonino, ma la foto non venne bene ( anche in considerazione che le fotocamere dei telefonini non erano come quelle attuali ). Il sacerdote chiuse le sue dichiarazioni con questa frase:

– ” Penso che l’universo sia immenso. Sarebbe arrogante credere che esistiamo solo noi “.

SACERDOTE AVVISTA UFO 18 OTTOBRE 2009

Concordo in pieno con il pensiero di Don Domenico Rosario. Buona lettura.

P.S. la foto allegata non si riferisce ovviamente al caso specifico.

Precedente GODRANO UFO SIGARIFORME 3 AGOSTO 2016 Successivo SARDEGNA ATLANTIDE PER JAMES CAMERON

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.