PERCHE’ TANTI FENOMENI CLIMATICI ESTREMI

PERCHE’ TANTI FENOMENI CLIMATICI ESTREMI. Perchè negli ultimi decenni i fenomeni climatici considerati ” estremi ” hanno intensificato all’ennesima potenza i loro effetti distruttivi in tutto il mondo? Si, in tutto il mondo. Mentre prima questi eventi ( decisamente in maniera minore ), colpivano particolari zone della Terra che si prestavano maggiormente per le condizioni climatiche, adesso trombe d’aria, tifoni, e terremoti ( di magnitudo oltre il 6 della scala Richter ), devastano posti prima quasi esenti da questi eventi climatici estremi. Come ben sapete i due uragani che in questi giorni hanno portato devastazione e morte nelle Isole Keys, Bahamas,Saint Martins, Cuba, e la Floida, e cioè l’uragano Harvey, ed Irma ( ed ora si aspetta l’arrivo di un terzo uragano dal nome Josè ), sono stati catalogati tra i più distruttivi di sempre.

PERCHE' TANTI FENOMENI CLIMATICI ESTREMI
Un’immagine della potenza dell’uragano Irma. Florida Settembre 2017

A questo punto la domanda nasce spontanea: ma come è possibile che ogni anno questo tipo di fenomeni climatici estremi si manifesta in maniera sempre più devastante, e in numero sempre crescente? I complottisti hanno puntato il dito sulle nuove armi del 21° secolo, ovvero le armi che possono alterare il clima, provocando queste devastazioni.

PERCHE' TANTI FENOMENI CLIMATICI ESTREMI
H.A.A.R.P.

E l’H.A.A.R.P. e le cosiddette scie chimiche, sono i principali ” colpevoli ” di queste devastazioni. In merito lo scienziato di fama mondiale  Michio Kaku si è espresso in merito a questi fenomeni climatici estremi, sostenendo che sono il frutto di manipolazioni del clima. Contestualmente si è verificato un terremoto potentissimo in Messico, al largo delle coste dello stato del Chiapas con un magnitudo di 8.1 della scala Richter. Consideriamo tutto questo nella norma? A dimenticavo contestualmente anche a Livorno l’ennesima bomba d’acqua ha messo in ginocchio un’intera città provocando morti e devastazione anche qui.

PERCHE' TANTI FENOMENI CLIMATICI ESTREMI
Terremoto nel Messico 8 settembre 2017. Immagini della devastazione

Prima degli uragani le acque dell’oceano avevano una temperatura superiore ai 30 gradi……….Tutto questo non va bene. Dobbiamo aprire gli occhi e cambiare registro. Buona lettura……si fa per dire.

Precedente VATICANO E UNICEF E L'ALIENO Successivo ARGENTINA ALIENO RIPRESO 13 SETTEMBRE 2017

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.