MARZO 1971 MARINA USA AVVISTA UN UFO NELL’ARTICO

Marzo 1971 Marina Usa avvista un ufo nell’Artico. La divulgazione di questo caso si deve grazie a  John Greenewald che a sua volta ha ricevuto queste incredibili immagini dal ricercatore italiano Alex Mistretta. Le foto sono riferite ad un avvistamento ufo da parte di un sottomarino americano il USS Trepang SSN-674 presumibilmente nel Marzo del 1971. Il luogo del misterioso incontro sarebbe stato tra l’Islanda e l’isola di Jan Mayen nell’Oceano Atlantico. Il militare John Kilika usando il periscopio del sottomarino in questione ha per primo ha individuato l’ u.f.o. o molto probabilmente l’ u.s.o. nel marzo 1971. Le immagini in questione risultano molto sfocate, e sicuramente anche in funzione di questo, innescheranno un dibattito in rete molto acceso tra possibilisti e scettici. Tutto questo rientra nella normalità del fenomeno ufo. Le immagini lasciano decisamente da pensare, e alcune di queste hanno fatto pensare ai piu’ detrattori che si tratti di alcune immagine estrapolate e ritoccate ad arte della pellicola ” Battleship ” del 2012. Ma a mio avviso le presunte immagini avendo visto il film al cinema non mi sembrano confacenti.MARZO 1971 MARINA USA AVVISTA UN UFO NELL'ARTICO

Imbattendomi in questo caso al di là delle diatribe della rete le dinamiche descritte nel film tirato in ballo possono sicuramente calzare guardando le foto, ma sicuramente la realtà sarà ben altra cosa. Resta il fatto che il ” debunker ” ufologico in questi casi è dietro l’angolo.

P.S. in rete ho trovato poco e niente, e le uniche immagini che ho trovato disponibili in rete il sito che li mostrava li aveva coperte da copyright, quindi a seguire troverete il link, dove potrete guardare gli scatti dell’incontro ravvicinato di un sottomarino americano l’ USS Trepang SSN-674, presumibilmente verificatosi nel Marzo 1971. Attendiamo ulteriori notizie in merito.

http://www.ewao.com/a/2-4/

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.