LETTERA MINATORIA INVIATA ALLO SCRITTORE MAURO BIGLINO

LETTERA MINATORIA INVIATA ALLO SCRITTORE MAURO BIGLINO.  PER CHI NON LO CONOSCESSE, MAURO BIGLINO E’ NATO A TORINO IL 13 SETTEMBRE 1950. STORICO E SCRITTORE, PER TANTISSIMI ANNI HA LAVORATO PER LE EDIZIONI SAN PAOLO, COME TRADUTTORE DI EBRAICO ANTICO, E STORIA DELLE RELIGIONI.mauro_biglinoPRESA LA DECISIONE DI INTRAPRENDERE LA CARRIERA DI SCRITTORE, HA ABBANDONATO L’ ATTIVITA’ PER CONTO DELLE EDIZIONI SAN PAOLO, PER DEDICARSI ESCLUSIVAMENTE A QUELLA LETTERARIA.
IN CIRCA 30 ANNI DI STUDIO DELLE RELIGIONI ANTICHE,
MAURO BIGLINO  HA PORTATO AVANTI UNA TESI DECISAMENTE CONTROCORRENTE RISPETTO AI CANONI RELIGIOSI GIUNTI SINO A NOI ATTRAVERSO LA CHIESA.Dio_Alieno DELLA BIBBIA MAURO BIGLINOI SUOI LIBRI PARLANO DI UN MESSAGGIO BIBLICO DECISAMENTE ” DIVERSO ”  DA QUELLO COMUNEMENTE CONOSCIUTO, DOVE  AL SUO INTERNO, CI SONO  ” MESSAGGI ” CHE INDICANO LA PRESENZA DI UN ” DIO ALIENO ” INTESO COME ” ORIGINE DELLA VITA UMANA STESSA “.
LA SUA ATTIVITA’ SIA DI SCRITTORE, SIA  DI RELATORE NEI TANTISSIMI CONVEGNI A CUI HA PARTECIPATO, HA 
PORTATO NON SOLO UNA CERTA NOTORIETA’ ALLO SCRITTORE DI FRONTIERA, MA ANCHE TANTISSIMI ” PROBLEMI “.
INFATTI DOPO AVER RICEVUTO MINACCE GENERICHE, A CUI NON AVEVA DATO PARTICOLARE PESO, E’ NOTIZIA DI QUALCHE GIORNO FA CHE, IN UNA LETTERA MINATORIA AL CUI INTERNO E’ STATO RINVENUTO  UN PROIETTILE DI CALIBRO ” 9 “, IN CUI SI INVITAVA LO STESSO A DESISTERE DAL CONTINUARE A PORTARE AVANTI LE SUE TESI, E DI NON PRESENZIARE PIU’ A CONVEGNI.
TUTTO QUESTO NON HA SCORAGGIATO LO SCRITTORE CHE AGLI ORGANI DI STAMPA HA DICHIARATO CHE CONTINUERA’ A PORTARE AVANTI LE SUE IDEE E IL SUO LAVORO. I FATTI ACCADUTI A MAURO BIGLINO SONO ASSOLUTAMENTE DEPRECABILI, MA SI SONO SEMPRE VERIFICATI NEI CONFRONTI DI COLORO CHE HANNO ESPRESSO DEI PENSIERI ” FUORI DAL CORO “.intimidazione a mario biglinoMI ASSOCIO NEL CONDANNARE QUESTO GESTO INDEGNO……E PENSO CHE QUESTO E’ UN SEGNALE SEMPRE PIU’ FORTE CHE……I TEMPI SONO MATURI…………

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.