CERCHI NEL GRANO: L’INIZIO

CERCHI NEL GRANO: L’INIZIO CROP CIRCLES, O CERCHI NEL GRANO.QUESTO FENOMENO SI COMINCIO’ A DIFFONDERE NELLA META’ DEGLI ANNI “70” DEL SECOLO SCORSO, CON UNA PROGRESSIONE DI NUMERO ESPONENZIALE, E SEMPRE CON UNA CRESCENTE COMPLESSITA’ DELLE FORME GEOMETRICHE AL SUOLO. SI E’ DETTO DI TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO SULLA NATURA DEI CROP CIRCLE,MESSAGGI ALIENI,FULMINI GLOBULARI(POI AFFRONTERO’ ANCHE QUESTO ARGOMENTO), BURLONI IN CERCA DI NOTORIETA’, ESERCITO CERCHI NEL GRANO: L'INIZIO  STORIA DEL PRIMO CROP CIRCLE 1678 INGHILTERRACHE FA’ ESPERIMENTI SEGRETI ECC. ECC. QUESTA’ E’ UN’INTRODUZIONE PRIMA DI ENTRARE NEL VIVO DELL’ARGOMENTO PER FAR CONOSCERE A TUTTI COLORO CHE SI AVVICINANO A QUESTI ARGOMENTI, CHE LA DATAZIONE DELLA COMPARSA DEI CROP CIRCLES RISALE ALL’ANNO 1678 IN INGHILTERRA, PRECISAMENTE NELLA CONTEA DI HERTFORDSHIRE DOVE NELL’AGOSTO DI QUELL’ANNO, IL PROPRIETARIO DI UN CAMPO DI AVENA NON RIUSCENDO A MERCANTEGGIARE SUL PREZZO PER LA MIETITURA DEL CAMPO CON UN MIETITORE, PERCHE’ QUEST’ULTIMO CHIEDEVA UNA CIFRA CONSIDEREVOLE, GIURO’ CHE IL DIAVOLO AVREBBE MIETUTO IL CAMPO PIUTTOSTO CHE LUI.E COSI’ ACCADDE CHE QUELLA STESSA NOTTE IL CAMPO DI AVENA SI MOSTRO’ COME SE FOSSE STATO TUTTA UNA FIAMMA;MA IL MATTINO SEGUENTE IL CAMPO APPARVE COSI’ PERFETTAMENTE MIETUTO DAL DIAVOLO, O DA QUALCHE SPIRITO INFERNALE, CHE NESSUN UOMO (MORTALE) SAREBBE STATO IN GRADO DI FARE LA STESSA COSA NELLA STESSA MANIERA.QUESTO E’ INOLTRE IL RACCONTO DI COME L’AVENA GIACE ORA SUL CAMPO, ED IL PROPRIETARIO NON E’ IN GRADO (NON HA LA FORZA) DI PORTARLA VIA. QUESTO E’ IL TESTUALE RESOCONTO APPARSO SU UN “PAMPHLET), OVVERO UN OPUSCOLETTO EDITO IL 22 AGOSTO 1678. QUESTO AL MOMENTO E’ IL RESOCONTO PIU’ ANTICO SUL FENOMENO DEI CROP CIRCLE, E QUELLO PIU’ AFFASCINANTE, TENENDO ANCHE  IN CONSIDERAZIONE CHE A QUELL’EPOCA UN QUALCOSA DEL GENERE NON SI ERA MAI VERIFICATO, E CHE LE COLTIVAZIONI ERANO QUALCOSA DI MOLTO IMPORTANTE PER LE POPOLAZIONI PER  ESSERE DANNEGGIATE IN QUESTO MODO.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.