SKYWATCHER AVVISTA UFO VICINO ALLA ISS OTTOBRE 2016

SKYWATCHER AVVISTA UFO VICINO ALLA ISS OTTOBRE 2016. Sono ormai numerosi gli skywather che attraverso i loro canali youtube propongono le loro osservazioni attraverso l’utilizzo del canale  Ustream NASA dalla ISS ( Stazione Spaziale Internazionale ) che spesso riescono a mostrare ” cose decisamente molto particolari ).  Questa volta è il caso dello skywatcher denominato “Sonofmabarker” che attraverso il suo canale youtube ha reso visibile il giorno 10 OTTOBRE 2016 un video molto interessante che mostra un ufo di dimensioni considerevoli di forma discoidale con colori luminescente che vanno dal verde al blue evoluire nei pressi della Stazione Spaziale Internazionale. Il video casualmente è stato registrato tramite il proprio Pc con il proprio smartphone. A seguire le sue dichiazioni:

–  “Non potevo credere ai miei occhi quando ho visto questo UFO enorme, attraverso il live feed dalla Stazione Spaziale Internazionale. Dato che è accaduto tutto all’improvviso,  ho usato il mio iPhone per registrare l’evento in diretta sul canale della NASA. Non volevo perdermi nulla. La NASA ha interrotto poco dopo la diretta, ma solo dopo che sono riuscito a registrare il video che potete osservare di seguito.” Ecco allegata una foto estrapolata dal filmato.

SKYWATCHER AVVISTA UFO VICINO ALLA ISS MARZO 2016

Come sostenuto dallo skywatcher  “Sonofmabarker” dopo qualche minuto l’ufo si è allontanato, e successivamente il collegamento con il canale  Ustream NASA dalla ISS ( Stazione Spaziale Internazionale ) si è interrotto misteriosamente. Non è il primo caso del genere, e sicuramente non sarà l’ultimo. Da notare nei primi 15 secondi del video un’altra anomala presenza alla sinistra in basso che non è stata presa in esame dallo skywatcher  “Sonofmabarker”. Le brevi sequenze che mostrano questa ulteriore anomalia non sono sufficienti per dare una spiegazione attendibile, ma è sicuramente evidente che lassù qualcosa di anomalo, e probabilmente NON TERRESTRE si muove all’insaputa dei più. A seguire allego il video dello skywatcher  “Sonofmabarker”. Buona lettura:

 

Comments are closed.